Parrocchia di Castelcerino

 castelcerino-02

Cenni Storici

« In Santa Maria Maddalena di Castelcerino fino dall’anno 1219 vi erano due conventi, uno di monache e l’altro di canonici dell’Ordine di S. Marco di Mantova, che seguivano la Regola di S. Agostino.  Essendosi estinti questi canonici di Mantova, nel Capitolo Generale dell’Ordine, tenuto nella città di Parma il 28 maggio 1263, la chiesa di S. Maria di Castelcerino fu unita al monastero di S. Leonardo di Verona, colla sua casa canonica ed i suoi beni, come s’impara dal seguente brano del detto Capitolo Generale: …… Priores et Fratres congregati ad Capitolum Generale faciendum per se, et suos successores, dederunt et concesserunt Domino Buonzuanno Priori s. Leonardi de Verona…….  Omnia jura, omnes actiones, et rationes, utiles et directas, reales et personales, Cuviles et Ecclesiasticas, et alias quascumque, quae et quas dicti, frates ……. Ordinis Sancti Marci habere consueverunt tam in spiritualibus, quam temporalibus in Domo Santae Mariae de Castri Ezelino Diocesis Veronensis ….. quamadmodum Fratres, vel Sorores Castri Ezelini habebant, tenebant et posside bant…….  Etc (Biancolini Chiese di Verona libro III P 263)            Da ” Chiese di Soave ” di Don Fiorente Castagnedi   Edizione 1896

Leggi e vedi tutto

 

In questa Parrocchia si trova la Casa di soggiorno ‘San Giovanni Calabria’


Parrocchia di Castelcerino - Salva in PDF


Contatta la segreteria

ARCHIVIO STORICO FOTOGRAFICO

A CURA DI PIETRO MASNOVO

Copyright © soaveinfoto.com

Nessuna parte del presente sito può essere copiata, distribuita, trasmessa o registrata senza previo rilascio di consenso scritto da parte dell'autore e/o dei proprietari delle fotografie d'epoca

soaveinfoto.com

Parrocchia di Soave - Castelcerino - Castelletto - Fittà

via Chiesa, 5 - 37038 Soave (Verona)
Telefono/Fax: 045 7680008